Ham Italia


Vai ai contenuti

La Filiera del GNL

Il Metano Liquido

ESTRAZIONE E LIQUEFAZIONE

Direttamente nei paesi di estrazione, dopo essere stato purificato, il metano subisce il processo della liquefazione per ridurne di seicento volte il suo volume rendendone possibile il trasporto a grande distanza senza l'utilizzo di condotte

TRASPORTO

Dopo la liquefazione il GNL prende la strada del mare, caricato e trasportato a -160 ░C su apposite navi gasiere progettate per tale funzione, verso i paesi che lo richiedono.

STOCCAGGIO

Arrivato nei paesi di destinazione il GNL viene scaricato in appositi depositi di stoccaggio denominati comunemente "rigassificatori", che possono essere a terra oppure in mare.
Il GNL viene lý rigassificato e distribuito attraverso le condotte interrate del paese di destinazione. Una parte del prodotto sempre pi¨ spesso viene invece ridistribuito in forma ancora liquida mediante trasporto su gomma.

TRASPORTO SU GOMMA

Il trasporto su gomma avviene con autobotti dotate di serbatoio criogenico analogamente a prodotti come l'ossigeno o l'azoto liquidi, permettendo di rifornire le localitÓ non servite dai metanodotti.

UTILIZZATORI FINALI

Presso gli utilizzatori finali il GNL viene stoccato in appositi serbatoi criogenici dove lentamente viene rigassificato secondo le necessitÓ, oppure utilizzato da liquido, mediante pompe apposite per il rifornimento di veicoli che funzionano direttamente con GNL


Menu di sezione:


Torna ai contenuti | Torna al menu